Maniago Tel. +39 0427 72799 Aviano Tel +39 0434 660784 info@centroshen.it

Ricostruzione unghie

Vedi il carrello “MANICURE” è stato aggiunto al tuo carrello.
ricostruzione-unghie

Ricostruzione unghie

La ricostruzione unghie, ovvero l’applicazione delle unghie artificiali, è una tecnica estetica ormai molto popolare che mira all’abbellimento dell’unghia naturale.

Sicuramente vi sarà capitato di leggere pareri discordanti sulla sicurezza di questo trattamento o magari sulla sua efficacia. Vi assicuro che una ricostruzione unghie realizzata da un esperto e con materiali di qualità dura nel tempo e non arreca danni all’unghia naturale e con questa guida proverò a fare chiarezza sull’argomento, dandovi tutte le informazioni che vi serviranno per scegliere la tecnica più adatta a voi e alle vostre unghie.

Categoria:

Descrizione prodotto

57595560_2310668412509542_7911200291737829376_n 67495762_2378116999098016_3029166169589284864_n 23755520_1989835994592787_3456378411785249584_n 19732136_1920698604839860_6428566596587274138_n - Copia - CopiaMETODO DI RICOSTRUZIONE

Il metodo di ricostruzione dell’unghia può variare a seconda del materiale che viene impiegato o della conformazione delle unghie naturali.
Il centro Shen utilizza il GEL, che è sicuramente il metodo quello più popolare e diffuso, soprattutto in Europa. Si basa sull’indurimento di un particolare materiale viscoso (gel) che avviene grazie alla presenza di un catalizzatore specifico, i raggi di una lampada UV (e più recentemente di una lampada LED). La foto-polimerizzazione è una caratteristica che rende il gel davvero molto comodo: in fase di ricostruzione è possibile infatti modellarlo a piacimento fino a quando non si ottiene il risultato desiderato, procedendo solo allora alla polimerizzazione, evitando così i problemi di tempo e scarsa duttilità dettati dall’asciugatura all’aria.

Le unghie ricostruite in gel hanno un aspetto più naturale rispetto a quelle in acrilico e sono anche più brillanti, senza contare che i materiali utilizzati sono inodori.

LA DURATA

Una ricostruzione fatta ad opera d’arte e con materiali di qualità deve durare nel tempo e – salvo imprevisti dovuti, ad esempio, ad urti violenti – deve rimanere intatta fino alla seduta di refill e cioè quando l’onicotecnica procede al riempimento di quella che è la parte di unghia naturale cresciuta nel frattempo. Le unghie naturali crescono in media 0,5/1 millimetro ogni settimana ed è proprio questa variabile che rende impossibile determinare esattamente quanto sia una durata universale da ritenere accettabile. Diciamo che in linea di massima 25/30 giorni è un range di tempo oltre il quale sarebbe meglio non andare, perché la ricrescita a quel punto inizia ad essere piuttosto vistosa e la struttura dell’unghia potrebbe essere meno stabile.